I coltelli di Alberto Brusa

Sono un coltellinaio hobbista.

Sin da bambino temperini e falcetti mi hanno sempre accompagnato in giro per boschi. Qualche anno fa, dopo un po’ che ci pensavo, mi sono cimentato a costruire un coltello, partendo da una vecchia lima.

E’ stata una prima piccola esperienza che mi ha dato una grande soddisfazione e la voglia di continuare per migliorarmi. Sfruttando l’esperienza diretta di cacciatore di selezione agli ungulati ed i consigli di alcuni amici coltellinai, ho modificato man mano i miei coltelli per renderli sempre più pratici: inizialmente erano solo per amici cacciatori e non, poi ho iniziato a partecipare ad alcune esposizioni del settore.

Realizzo i miei coltelli, fissi o chiudibili, completamente a mano per asportazione usando una carteggiatrice auto-costruita. Per le lame prediligo gli acciai carboniosi (K720 – K 100 – K70) che tempro personalmente, ma uso anche acciai inox che faccio temprare da un’azienda specializzata.

Per le impugnature sono solito utilizzare legni dei nostri boschi, dopo averli stagionati e stabilizzati, ma utilizzo anche legni esotici, corna, micarta.

Eseguo personalmente anche le incisioni e le scrimshaw.

Share on Pinterest
There are no images.